I piatti tipici sloveni

I piatti tipici sloveni

La diversità delle numerose regioni del nostro Paese si può conoscere più da vicino anche grazie alla tradizione culinaria locale. Potrete percepire l’unione tra l’uomo e la natura attraverso i piatti tipici sloveni. Ogni pietanza preparata nel territorio è in grado di unire i vari mondi gastronomici europei. 

La Slovenia, un crocevia culinario

La Slovenia è un crocevia gastronomico eccezionale. Nel nostro territorio si incontrano difatti le influenze della gastronomia del mondo alpino, mediterraneo, pannonico e balcanico. Queste influenze si sono intrecciate in modo unico con la tradizione e il carattere di ogni zona, creando deliziosi piatti tipici sloveni tutti da assaporare. Dalle Alpi abbiamo prelibatezze casearie e dal Mediterraneo carni essiccate e prosciutti. La Slovenia Pannonica è ricca di cereali, mentre la Slovenia Balcanica si caratterizza per i piatti a base di rana… Possiamo contare più di 400 piatti e bevande tipiche del territorio e noi vogliamo parlarvi di alcuni di essi.

Freschi e speziati, ecco i migliori piatti tipici sloveni

Conoscete la Frika? Si tratta di una frittata realizzata principalmente con uova, formaggio, burro e patate. Viene solitamente accompagnata da alcune fette di polenta. Un’altra delle pietanze da conoscere è lo Struklji, tradotto in italiano come “struccolo”. È realizzato con una pasta sfoglia ripiena di formaggio cremoso locale. Può essere accompagnato da una purea di mele calda e salsa ai frutti di bosco per un dessert oppure da carne e patate se servito salato.

Tra i piatti tipici sloveni troviamo la Juha e la Jota, ovvero due zuppe. È tradizione, in Slovenia, iniziare il pasto con una calda minestra. Ce ne sono di molte tipologie: la Juha è a base di funghi e la Jota è con i fagioli. In genere, le principali varianti vengono preparate con legumi, crauti o rapa. Tra le ricette tipiche troviamo anche quella per preparare la Zganci, una pietanza simile alla polenta. Viene prodotta usando la farina di orzo o mais e viene servita da sola o accompagnata da carne.

Parlando di piatti tipici sloveni e, più in particolare, di street food possiamo nominare pietanze come le seguenti: cevapcici, raznjici e pljeskavica. Si tratta rispettivamente di polpettine di carni miste, speziate e leggermente piccanti; spiedini di carne molto saporiti e, infine, di un tipo di carne dal sapore speziato e deciso.

I dolci tipici

Non potete lasciare la Slovenia senza aver assaggiato i dolci locali. Spiccano fra tutti la torta alla crema di Bled, la Potica e la Gibanica. La prima vanta un alto strato di panna montata e un pan di spagna morbido che rendono questo dessert, tipico della zona dell’omonimo lago, una tentazione irresistibile. È un dolce cremoso e, appunto, gustosissimo! 

Sempre parlando di piatti tipici sloveni, non possiamo fare a meno di nominare la Potica. Questo è il dolce sloveno per eccellenza. La forma di questo dessert è arrotolata e ha un ripieno alle noci che può talvolta variare in concomitanza con le principali festività del Paese.

La Gibanica è una torta originaria della provincia orientale. È costituita da una base di pasta frolla con ripieno a strati di ricotta, semi di papavero, miele e noci, separati tra loro da ulteriori strati sottili di pasta fillo… Che bontà!

Un viaggio alla scoperta dei piatti tipici sloveni

Come avete potuto notare, anche nei sapori e nei profumi del cibo si nasconde la vera essenza slovena. Anche noi dell’ASA Residence vogliamo farvi gustare le pietanze del nostro territorio. Le potrete assaporare durante il soggiorno nella nostra villa e anche approfittando della nostra offerta dedicata alla cucina del nostro territorio. La nostra offerta vi darà uno speciale benvenuto nella nostra Slovenia, fra le bontà della madre Terra e del cibo ecologico prodotto localmente.

Nella preparazione del cibo useremo solo materie prime nostrane e vi vizieremo con pietanze uniche, senza dimenticare di portare in tavola un buon vino! L’esperienza culinaria proposta si dividerà in due giornate all’insegna dei piatti tipici sloveni, durante le quali potrete assaporare una cena a base di tartufi con un menu di cinque portate. La seconda cena sarà dedicata alle specialità nostrane a base di carne nostrane, preparate in recipienti di argilla sotto la brace. Nell’esperienza saranno comprese tre degustazioni di vini, di cui due verranno effettuate durante la visita nelle cantine vinicole del Carso. Insomma, potrete assaporare i piatti tipici sloveni e tanto altro. Non esitate a prenotare il vostro prossimo soggiorno in Slovenia, completo di esperienza culinaria!

Post correlati